Dacia
Dacia Sandero
Applica

Auto con Certificazione Das WeltAuto.

Certificazione Das WeltAuto.

Tutte le vetture Das WeltAuto, sono sottoposte a 110 rigorosi controlli di qualità che ne garantiscono la perfetta efficienza e sicurezza. Lo stato della vettura è verificato accuratamente, in tutte le funzionalità degli elementi meccanici ed elettronici.

Scopri Das WeltAuto.

Auto

Marchio
Modello
Allestimento
Alimentazione

Budget

Prezzo d’acquisto

Dati

Prima Immatricolazione
Chilometraggio
Carrozzeria

Luogo

Trova luogo
Resetta tutti i filtri
Più opzioni

4 Auto Usate
per Dacia Sandero

Dacia
Dacia Sandero
Tutti i filtri ( 2 )
Dacia
Dacia Sandero
Data di ingresso decrescente
Nuovo

Dacia Sandero II 2017 Stepway Stepway 0.9 tce s&s 90cv my18

5,5 l/100 km *125 g/km *
07/201869.670 km66 kW (90 CV)Cambio manuale5,5 l/100 km125 g/kmBenzinaBianco

Certificato da Das WeltAuto.

Dacia Sandero 2ª serie Stepway 0.9 TCe 12V TurboGPL 90CV Start&Stop

5,1 l/100 km *115 g/km *
06/201761.500 km66 kW (90 CV)Cambio manuale5,1 l/100 km115 g/kmGPLBlu

Dacia Sandero II 2017 Stepway Stepway 1.5 blue dci Techroad 95cv

3,9 l/100 km *103 g/km *
10/201911.000 km70 kW (95 CV)Cambio manuale3,9 l/100 km103 g/kmDieselBianco

Dacia Sandero Stepway 1.5 dCi 8V 90CV Start&Stop

3,8 l/100 km *98 g/km *
10/201635.820 km66 kW (90 CV)Cambio manuale3,8 l/100 km98 g/kmDieselBlu

Dacia Sandero usata – la berlina compatta e versatile

La Sandero è una berlina prodotta dalla casa automobilistica rumena Dacia a partire dal 2008. Tra le principali concorrenti di questa berlina troviamo Fiat Punto Classic, Fiat Palio, Peugeot 206 Plus, SEAT Ibiza e Škoda Fabia. Qui potete trovare maggiori informazioni sulle ultime novità di Dacia Sandero, così da poter contattare le concessionarie più vicine per un test drive e acquistare la berlina usata più adatta alle vostre esigenze.

Dacia Sandero: la storia

Sandero è strettamente derivata della Dacia Logan, con la quale condivide gran parte delle componenti meccaniche. Per il mercato italiano sono previste motorizzazioni sia a benzina che a gasolio di stretta derivazione Renault, equipaggiabili su richiesta con l'impianto GPL. Nel 2009 venne presentata anche la versione turbo diesel. Nel 2009 fece il suo ingresso nel mercato anche la Sandero Stepway, una versione 4x2 con assetto tipico da vettura fuoristrada, più alta da terra di 2 cm rispetto alla versione tradizionale. Esternamente è riconoscibile per le barre sul tetto in alluminio look, i cerchi in lega da 16 pollici, i gusci degli specchietti cromati e le protezioni in misto alluminio e plastica. La seconda generazione viene introdotta nel 2012 durante il Salone dell'automobile di Parigi e riprende la filosofia progettuale low cost della precedente versione aggiornandone però estetica, accessori e sistemi di sicurezza. Il pianale rimane invariato mentre lo stile è totalmente rinnovato grazie ad un design minimalista e più curato. Rispetto alla vecchia Sandero, la seconda generazione utilizza lo stesso frontale e le stesse portiere della Logan in modo da poter ridurre i costi di produzione. Le uniche differenze si concentrano solo nella carrozzeria, tre volumi per la Logan e due per la Sandero. La nuova Sandero, per la prima volta, introduce anche la guida a destra con uno specifico riguardo per i Paesi anglosassoni. Sul piano della sicurezza vengono introdotti 4 airbag, ESP e controllo trazione, regolatore e limitatore di velocità mentre per l'abitacolo debutta il sistema multimediale Renault Medianav sviluppato in collaborazione con LG e funzioni audio e navigazione. I modelli più economici possiedono l'impianto Plug&Radio classico con connettività Bluetooth supporto CD/MP3. La seconda serie della Sandero ha subito un restyling presentato al salone di Parigi nell'ottobre 2016. Il design esterno ha subito le seguenti evoluzioni: frontale di ispirazione Duster con nuova firma luminosa a LED, toni neri sul paraurti e calandra bipartita a rettangoli cromati e gruppi ottici posteriori dall'effetto luminoso quadripartito. Con riferimento agli interni, invece, troviamo nuovi elementi in cromo satinato, nuovo volante a quattro razze, tessuti a maglia 3D con impunture in evidenza e spostamento degli alzacristalli elettrici anteriori dalla plancia centrale alle porte. Il pianale denominato M0 utilizza le sospensioni anteriori MacPherson e posteriori ad assale ad H a geometria deformabile.

Dacia Sandero – allestimenti e motorizzazioni della berlina

La berlina Dacia Sandero è disponibile nei seguenti allestimenti: Sandero, Ambiance, Laureate, Stepway, Stepway Prestige, Stepway Brave. Motorizzazioni disponibili: 1.2 benzina da 75 CV; 1.6 benzina da 84 CV; 1.5 dCi da 75 CV; Stepway 1.5 dCi da 90 CV; 1.6 GPL da 84 CV; Stepway 1.6 GPL da 84 CV; 1.4 GPL da 75 CV; 1.2 benzina/GPL da 75 CV; 900 TCe benzina/GPL da 90 CV; 1.5 dCi da 75 CV; 1.0 benzina da 75 CV. Grazie alle sue caratteristiche di qualità, la berlina di casa Dacia continua a riscuotere molto successo sia nel mercato del nuovo che dell’usato.

Dacia Sandero usata – comfort e sicurezza

Da sempre Dacia presta attenzione alla sicurezza delle sue automobili, infatti anche il modello Sandero ha ottenuto 3 stelle nel 2008 e 4 stelle nel 2013 nei test Euro NCAP (European New Car Assessment Programme), il Programma europeo di valutazione dei nuovi modelli di automobili che definisce le modalità di valutazione della sicurezza passiva secondaria dei veicoli tramite l’adozione e l'uso di specifici protocolli di prova, così da offrire al consumatore informazioni armonizzate.

* I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO~2~ si riferiscono esclusivamente a quanto rilevato dal Costruttore - secondo i metodi di misurazione previsti dalla normativa - al momento dell’omologazione delle vetture e non rispettano necessariamente i valori delle specifiche vetture usate qui offerte nelle loro attuali condizioni. Eventuali equipaggiamenti aggiuntivi, lo stile di guida e altri fattori non tecnici, possono modificare i valori.
contactform_modal_agb