KiaMotor
KiaMotor Venga
Applica

Auto

Marchio
Modello
Allestimento
Alimentazione

Budget

Prezzo d’acquisto

Dati

Prima Immatricolazione
Chilometraggio
Carrozzeria

Luogo

Trova luogo
Resetta tutti i filtri
Più opzioni

2 Auto Usate
per KiaMotor Venga

KiaMotor
KiaMotor Venga
Tutti i filtri ( 2 )
KiaMotor
KiaMotor Venga
Data di ingresso decrescente
Nuovo

KiaMotor Venga 1.4 CRDi 90CV Active

4,5 l/100 km *119 g/km *
05/201786.000 km66 kW (90 CV)Cambio manuale4,5 l/100 km119 g/kmDieselBianco

KiaMotor Venga 1.4 CRDi 90CV Cool

4,5 l/100 km *119 g/km *
10/201630.757 km66 kW (90 CV)Cambio manuale4,5 l/100 km119 g/kmDieselGrigio

Kia Venga – la monovolume compatta coreana 

Kia Venga è una monovolume compatta prodotta da Kia Motors dal 2010 al 2019. È stata concepita appositamente per il mercato europeo, dove le piccole monovolume riscontrano un grande successo grazie a un ingombro esterno ridotto. Tra le sue dirette concorrenti troviamo Fiat Idea, Ford Fusion, Honda Jazz, Nissan Note, Opel Meriva, Renault Modus.

Una prima anticipazione riguardo allo stile dell'auto viene fornito nel marzo del 2009 con la concept car Kia Nº 3, che punta a svelare anche alcune tecnologie che saranno applicate sui modelli Kia del futuro.

Il modello definitivo viene svelato al Salone dell'automobile di Francoforte del 2009 ed entrerà in produzione sul finire dello stesso anno. Sul mercato italiano, l'auto sarà importata solo dal 2010 con una flotta composta da motorizzazioni benzina, diesel e GPL. Il nome Venga è stato scelto per sottolineare l'abitabilità e la spaziosità interna, un chiaro invito ad accomodarsi a bordo. 

Il successo presso la stampa europea è stato immediato tanto che, poco dopo il debutto, vinse l'iF product design award 2010, un concorso di design che ogni anno premia il miglior prodotto sotto il punto di vista stilistico. Altro riconoscimento è il premio Red Dot Design, che le viene assegnato in Germania sempre nel 2010.

Kia Venga – Allestimenti e motorizzazioni

La Venga viene venduta in Italia in quattro livelli di allestimenti: la versione base LX Easy, le intermedie LX ISG ed EX ISG e quella di punta TX.

La gamma motori si compone di quattro propulsori di cui due turbodiesel e due benzina, disponibili anche con impianto a gas. Il motore benzina entry level è il 1.4 16V capace di erogare 90 CV. Omologato secondo gli standard Euro 5, garantisce bassi costi di gestione grazie al sistema ISG (Intelligence Stop & Start) di serie per il mercato italiano. Il secondo motore a benzina disponibile è il 1.6 16V da 125 CV.

I diesel fanno parte della famiglia U-Line: il più piccolo è il 1.4 CRDI common rail capace di sviluppare 77 e 90 CV. Omologati Euro 5, dispongono inoltre del filtro attivo antiparticolato (DPF) di serie e garantiscono bassi consumi ed emissioni.   

Il più potente motore diesel è il 1.6 CRDI, capace di erogare 116 o 128 CV (l'ultima versione denominata U2). La coppia massima è pari a 260 N·m disponibili da 2.000 giri al minuto e il filtro DPF è di serie. In Italia il 1.6 CRDI viene venduto solo nella versione meno potente priva di sistema ISG. Il cambio è un manuale a sei rapporti. 

* I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO~2~ si riferiscono esclusivamente a quanto rilevato dal Costruttore - secondo i metodi di misurazione previsti dalla normativa - al momento dell’omologazione delle vetture e non rispettano necessariamente i valori delle specifiche vetture usate qui offerte nelle loro attuali condizioni. Eventuali equipaggiamenti aggiuntivi, lo stile di guida e altri fattori non tecnici, possono modificare i valori.
contactform_modal_agb