Mini
Mini Countryman
Applica

Auto con Certificazione Das WeltAuto.

Certificazione Das WeltAuto.

Tutte le vetture Das WeltAuto, sono sottoposte a 110 rigorosi controlli di qualità che ne garantiscono la perfetta efficienza e sicurezza. Lo stato della vettura è verificato accuratamente, in tutte le funzionalità degli elementi meccanici ed elettronici.

Scopri Das WeltAuto.

Auto

Marchio
Modello
Allestimento
Alimentazione

Budget

Prezzo d’acquisto

Dati

Prima Immatricolazione
Chilometraggio
Carrozzeria

Luogo

Trova luogo
Resetta tutti i filtri
Più opzioni

4 Auto Usate
per Mini Countryman

Mini
Mini Countryman
Data di ingresso decrescente
Certificato da Das WeltAuto.

Mini Countryman Mini Cooper SD Business XL ALL4

4,9 l/100 km *130 g/km *
19 400 €
Da 462 €
al mese
12/201635.831 km105 kW (143 CV)Cambio automatico4,9 l/100 km130 g/kmDieselRosso
Certificato da Das WeltAuto.

Mini Countryman One 1.6 Cooper D

 
11 900 €
Da 283 €
al mese
05/2014111.327 km82 kW (111 CV)Cambio manualeDieselVerde

Mini Countryman R60 Mini 2.0 Cooper D Automatica

5,6 l/100 km *149 g/km *
18 000 €
Da 429 €
al mese
03/201444.000 km82 kW (111 CV)Cambio automatico5,6 l/100 km149 g/kmDieselVerde

Mini Countryman Mini Mini 2.0 Cooper SD Regent Street

5,7 l/100 km *1.490 g/km *
18 500 €
Da 441 €
al mese
07/201572.000 km105 kW (143 CV)Cambio automatico5,7 l/100 km1.490 g/kmDieselNero

Mini Countryman usato – Il SUV dal design accattivante

Mini Countryman è un'automobile compatta con carrozzeria di tipo SUV a 5 porte, realizzata da Mini a partire dal 2010. Nel 2017 è stata introdotta la seconda generazione di questo modello. Si pone come concorrente, tra le altre, di Audi Q2 e Fiat 500X. Qui potete trovare maggiori informazioni sulle ultime novità di Mini Countryman, così da poter contattare le concessionarie più vicine per un test drive e acquistare l’auto usata che fa per voi.

Mini Countryman - La storia

Il termine Countryman risale alla Austin Mini e identificava la versione station wagon a tre porte della Mini. La concept car di Countryman che l'ha anticipata, Mini Crossover Concept, è stata presentata al Salone dell'automobile di Parigi nell'ottobre 2008. La versione di serie di Countryman è stata presentata al Salone dell'automobile di Ginevra nel marzo del 2010 e rappresenta il primo modello a 5 porte prodotto da Mini, con un'impostazione di tipo SUV. Questo modello differisce in modo sostanziale da quello tradizionalmente conosciuto fino a quel momento, infatti arriva a superare i 4 metri di lunghezza e dispone di 5 porte. Per quanto concerne la trasmissione, vengono proposte 2 varianti: la trazione anteriore o integrale ALL4. Il cambio è manuale a 6 rapporti, mentre le versioni più potenti possono essere equipaggiate con un cambio automatico. Il bagagliaio di Countryman ha una volumetria di 350 litri, che possono essere estesi a 450 litri se si spostano i sedili posteriori grazie al divano scorrevole. Un aggiornamento di entità minore è stato introdotto sulla Countryman durante il salone di New York del 2014. I cambiamenti includono una nuova trama esagonale della griglia del radiatore, nuovi cerchi in lega, nuovi elementi protettivi in plastica per la Cooper S Countryman ALL4, nuova profilatura inferiore di minigonne e paraurti, nuove decalcomanie estetiche, nuova trama interna dei fari anteriori e posteriori e inedite colorazioni per la carrozzeria. La seconda serie di Countryman è stata presentata al Los Angeles Auto Show del 2016 ed è stata commercializzata in Europa all’inizio del 2017. Al lancio è disponibile in tre varianti: Cooper (FWD o ALL4), Cooper S (FWD o ALL4) e, dal giugno 2017, la nuova Cooper SE ALL4 con propulsione ibrida plug-in. La nuova Countryman è di 20 centimetri più lunga rispetto alla prima generazione. La Cooper SE è la prima vettura che unisce l'alimentazione elettrica a quella fossile della storia della Casa automobilistica. Combina un'unità termica da 3 cilindri benzina capace di erogare 134 CV che muove l'asse anteriore e un motore elettrico sincrono da 88 CV che muove il retrotreno, producendo una potenza totale combinata di 221 CV; questo sistema è stato ereditato da un'altra vettura del gruppo BMW, la BMW 225xe Active Tourer. Countryman può viaggiare in modalità completamente elettrica per circa 40 chilometri ad una velocità massima di 125 km/h. La batteria agli ioni di litio ha una capacità di 5.7 kWh e può essere ricaricata in poco più di 3 ore avvalendosi di una presa elettrica domestica. La Mini John Cooper Works WRC, versione WRC della Countryman, è stata impegnata nel Campionato del mondo rally dal 2011. La versione quattro ruote motrici della Countryman, la Mini All4 Racing, è invece impiegata dal team X-raid prevalentemente nei Rally raid.

Mini Countryman – motorizzazioni e sicurezza

La gamma motorizzazioni di Mini Countryman è molto ampia: si spazia dai 1.6 benzina da 98, 122 e 184 CV, per arrivare ai performanti 1.6 da 218 CV riservati alle John Cooper Works ALL4. Nel listino diesel, invece, troviamo i 1.6 da 90 CV e 111 CV oppure i 2.0 da 143 CV. Il SUV ha riscosso grande successo anche nel mercato dell’usato grazie a prestazioni, affidabilità e sicurezza fin dalla versione entry level. A testimonianza dell’attenzione che Mini dedica alle sue vetture, va ricordato che nel 2010 e 2017 Countryman ha ottenuto 5 stelle Euro NCAP.

* I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO~2~ si riferiscono esclusivamente a quanto rilevato dal Costruttore - secondo i metodi di misurazione previsti dalla normativa - al momento dell’omologazione delle vetture e non rispettano necessariamente i valori delle specifiche vetture usate qui offerte nelle loro attuali condizioni. Eventuali equipaggiamenti aggiuntivi, lo stile di guida e altri fattori non tecnici, possono modificare i valori.
contactform_modal_agb