Opel
Opel Meriva
Applica

Auto con Certificazione Das WeltAuto.

Certificazione Das WeltAuto.

Tutte le vetture Das WeltAuto, sono sottoposte a 110 rigorosi controlli di qualità che ne garantiscono la perfetta efficienza e sicurezza. Lo stato della vettura è verificato accuratamente, in tutte le funzionalità degli elementi meccanici ed elettronici.

Scopri Das WeltAuto.

Auto

Marchio
Modello
Allestimento
Alimentazione

Budget

Prezzo d’acquisto

Dati

Prima Immatricolazione
Chilometraggio

Luogo

Trova luogo
Resetta tutti i filtri
Più opzioni

3 Auto Usate
per Opel Meriva

Opel
Opel Meriva
Tutti i filtri ( 2 )
Opel
Opel Meriva
Data di ingresso decrescente

Certificato da Das WeltAuto.

Opel Meriva 2ª s. 1.6 CDTI Start&Stop Innovation

4,0 l/100 km *105 g/km *
01/2017110.154 km70 kW (95 CV)Cambio manuale4,0 l/100 km105 g/kmDieselGrigio

Opel Meriva 2ª s. 1.4 Turbo 120CV GPL Tech Cosmo

5,9 l/100 km *139 g/km *
11/201485.500 km88 kW (120 CV)Cambio manuale5,9 l/100 km139 g/kmGPLGrigio

Opel Meriva 2ª serie 1.6 CDTI Start&Stop Cosmo

4,0 l/100 km *106 g/km *
09/201483.564 km70 kW (95 CV)Cambio manuale4,0 l/100 km106 g/kmDieselGrigio

Opel Meriva usata – La monovolume rivoluzionaria

Opel Meriva è una monovolume di fascia media, prodotta in due serie a partire dal 2003 al 2017 dalla casa automobilistica tedesca Opel. Sarà sostituita in seguito da Opel Crossland X, vettura della tipologia crossover SUV su meccanica e telaio Peugeot, primo modello nato dall'acquisizione del gruppo PSA. Si pone come concorrente, tra le altre, di Fiat Idea, Ford Fusion, Nissan Note, Honda Jazz, Lancia Musa, Citroën C3 Picasso, Renault Modus, Volkswagen Golf Plus, Daihatsu Materia, Mercedes-Benz Classe B, Scénic X-Mod. Qui potete trovare maggiori informazioni sulle ultime novità di Opel Meriva, così da poter contattare le concessionarie più vicine per un test drive e acquistare l’auto usata che fa per voi.

Opel Meriva – la storia

Meriva è una vettura voluta dai vertici Opel per completare la gamma di monovolume Opel e si posiziona tra la piccola Agila e la Zafira. In fase di progettazione, i tecnici Opel hanno ricevuto direttive ben precise inerenti a flessibilità dell'abitacolo e qualità costruttiva, così da poter competere anche con vetture di classe maggiore. La monovolume è stata svelata per la prima volta nel 2002, ma la presentazione ufficiale sarebbe avvenuta al salone di Ginevra dell'anno successivo. La produzione era stata fissata in Brasile e a Saragozza, in Spagna. La prima serie della Meriva, denominata anche Meriva A, è caratterizzata da una carrozzeria decisamente arrotondata, disegnata per garantire ottimi requisiti di abitabilità interna. Il frontale riprende i motivi stilistici delle Opel dell'epoca, in particolare della Corsa C, con cui la Meriva A condivide la base meccanica e delle Vectra C. Fin dal suo debutto, la Meriva è stata proposta con un ottimo livello di dotazione, volto soprattutto a salvaguardare la sicurezza degli occupanti e ad offrire un buon comfort di marcia. Al Salone di Ginevra del 2008, viene presentata una concept-car che non solo anticipava le linee della nuova generazione della Meriva, ma di fatto ne avrebbe costituito il modello quasi definitivo. Proprio per questa sua quasi ufficialità, la concept tedesca destò sorpresa per le sue innovazioni e per il suo design. Tra le caratteristiche salienti di questo prototipo la più rilevante era quella inerente all'apertura ad armadio delle portiere. La presentazione ufficiale della Meriva B è avvenuta al Salone di Francoforte del 2009, costituendo un enorme salto evolutivo rispetto alla versione precedente. Il corpo vettura è notevolmente aumentato negli ingombri e sfoggia un look molto più moderno. Nel 2014, al Salone dell'automobile di Bruxelles, è stata presentata la Meriva restyling: giunta a metà della sua carriera commerciale, la monovolume beneficia di un leggero aggiornamento che include un nuovo paraurti, una nuova calandra e una nuova grafica dei fari, che possono essere integrati con la tecnologia a LED. Grazie alla sua affidabilità e abitabilità, Meriva è un’auto particolarmente richiesta anche nel mercato dell’usato.

Opel Meriva – allestimenti, motorizzazioni e sicurezza

Motorizzazioni Meriva A benzina: 1.4 16v Twinport 90 CV, 1.4 16v Ecoflex GPL 90 CV, 1.6 87 CV, 1.6 16v 101 CV, 1.6 16v Twinport 105 CV, 1.8 16v 125 CV, 1.6 16v Turbo OPC 180 CV. Tra le motorizzazioni diesel troviamo: 1.3 CDTI 69 e 75 CV, 1.7 16v DTI 75 CV, 1.7 16v CDTI 101 CV, 1.7 16v CDTI 125 CV. Motorizzazioni Meriva B benzina: 1,4 16v e 1.4 Start&Stop 100 CV, 1.4 16v Turbo 120 CV, 1.4 16v Turbo 140 CV. Tra le versioni diesel figurano: 1.3 CDTI 75 CV, 1.3 CDTI EcoFLEX, 1.6 CDTI 95 CV, 1.6 CDTI 110 CV, 1.6 CDTI 136 CV, 1.7 CDTI 101 CV Aut, 1.7 CDTI e 1.7 CDTI Aut. da 110 CV, 1.7 CDTI 130CV. Disponibile anche una versione bi-fuel 1.4 Turbo GPL da 120 CV. Quanto all’aspetto della sicurezza, nei test euro NCAP del 2003 la Meriva A ha ottenuto 4 stelle, mentre Meriva B, nel 2010, ha totalizzato 5 stelle.

* I dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO~2~ si riferiscono esclusivamente a quanto rilevato dal Costruttore - secondo i metodi di misurazione previsti dalla normativa - al momento dell’omologazione delle vetture e non rispettano necessariamente i valori delle specifiche vetture usate qui offerte nelle loro attuali condizioni. Eventuali equipaggiamenti aggiuntivi, lo stile di guida e altri fattori non tecnici, possono modificare i valori.
contactform_modal_agb